Dispositivi OLED

Alcuni composti organici possiedono proprietà di elettroluminescenza comparabili ai materiali semiconduttori utilizzati nei dispositivi LED. Se gli strati monopolari di materiale organico sono disposti in maniera da condurre corrente in una sola direzione, si comportano in modo analogo ad un dispositivo a LED. La sigla OLED (Organic Light Emitting Diode) indica infatti un tipo diLeggi di più ⟶